auto-ricambio.it : Annunci di ricerca di autoricambi e pezzi di ricambio nuovi e usati
Cause delle anomalie più frequenti

Guasti che possono ostacolare il funzionamento del motore a benzina

Cause delle anomalie più frequenti

guasti che possono ostacolare il funzionamento del motore a benzina


Le cause affinché il motore di benzina si guasti o non funzioni correttamente possono essere molte.

Nonostante la maggioranza dei problemi che può presentare un motore a benzina si debbano, principalmente, a difetti elettrici, di combustibile o di compressione.
Di seguito si riferiscono alcuni dei guasti più comuni:
1. - difetti elettrici

Candela troppo vecchia o con molto deposito accumulato.

Cavi deteriorati che producono un salto di scintilla e, pertanto, perdite della corrente di alto voltaggio.

La bobina di iniezione, o lo spinterogeno che invia la scintilla alla candela non funziona adeguatamente.

Spinterogeno sfasato o male sincronizzato rispetto al ciclo di esplosione corrispondente, così che si produce la scintilla nella candela con ritardo o anticipo in relazione al momento in cui deve produrrsi.

Batteria scarica, per cui il motorino di avviamento non funziona.

Cavi ossidati nei contatti della batteria.

2. - difetti di combustibile

Non c'è combustibile nel serbatoio, per cui il motore tenta di strappare utilizzando solamente aria senza riuscirci.

C'è benzina nel serbatoio, nel carburatore o negli iniettori, ma la presa d'aria si è interrotta, ostacolando che la miscela aria-combustibile si componga adeguatamente.

Il sistema di iniezione eroga poca o troppa benzina, per cui la proporzione della miscela aria-combustibile non si effettua adeguatamente.

Ci sono residui nel serbatoio di benzina come, per esempio, acqua o impurità, che si mischiano col combustibile. Nel caso del combustibile mischiato con acqua, quando arriva alla camera di combustione non si brucia correttamente. Nel caso di impurità, può causare un'ostruzione nel sistema impedendo che il combustibile arrivi alla camera di combustione.

3. - Problemi di compressione
Quando la miscela di aria-combustibile non può comprimersi nella forma appropriata, la combustione non si effettua correttamente dentro il cilindro producendo problemi nel funzionamento del motore. Queste deficienze possono essere causate per:

Fasce dei pistoni usurate, per cui la compressione della miscela aria-combustibile non si effettua convenientemente ed il motore perde forza.

Le valvole di aspirazione o quelle di scarico non chiudono ermeticamente nelle loro sedi, provocando una fuga della miscela aria-combustibile per il tempo di compressione.

Fughe di compressione e dei gas di combustione per la testata poiché la "guarnizione" che la sigilla ermeticamente col blocco del motore si è deteriorata.

Altri difetti che possono causare il cattivo funzionamento del motore di benzina sono i seguenti:

Cuscinetti delle bielle consumati, impedendo che l'albero a gomito giri adeguatamente

Tubo di scappamento interrotto

Mancanza di lubrificante nel carter, il che ostacola che il pistone possa spostarsi in modo scorrevole per il cilindro arrivando perfino a grippare o fondere il motore.

Vendita autoricambi on line
Home Page Home Page
Cerca ricambi Cerca il tuo ricambio
Avvertenze Avvertenze
Scrivici Scrivici
Ricambisti Ai Ricambisti
Tecnica auto Articoli Tecnici
Ultimi annunci Ultimi Annunci
Mappa sito
come funziona motore Funzionamento del motore
Come funziona un motore a scoppio?
funzionamento motore Come funziona il motore a scoppio?
Diesel o benzina
parti motore Componenti di un motore
Le parti che lo compongono
componenti auto Componenti automobile
Pezzi e parti di una macchina
viaggio in auto Viaggiare in automobile
Consigli per arrivare senza contrattempi